Il Peso Specifico Del Silenzio

in questa sezione del forum puoi condividere notizie su Prince con la comunità del forum, spettegolare sul piccolo grande uomo e chiacchierare apertamente con gli utenti.
Rispondi
shy
Site Admin
Messaggi: 2557
Iscritto il: 01/08/2010, 11:38
Località: brescia
Contatta:

Il Peso Specifico Del Silenzio

Messaggio da shy »

http://princeofminneapolis.blogspot.it/ ... enzio.html

Ok, lo ammetto, Prince ha perso un po’ di fascino su di me. Sarà questo tour infinito, sarà la mancanza di novità musicali, sarà la mancanza di un sistema accettabile per comunicare con noi plebaglia (un sito, tanto per dire un’assurdità, un sito che non sia un sito di pettegolezzi come Dr.Funkenberry).

Rimango sempre dell’idea dei remi in barca, non voglio fare l’uccello del malaugurio ma tutto mi fa pensare a questo, il nostro Prince, il Prince che ci ha fatto innamorare della sua musica, il Prince misterioso, folle, simpatico, originale e unico NON esiste più. Al momento è un dato di fatto, è cronaca, a lungo termine spero d’essere smentito. Sapete della tipica storia dell’artista che tutti ormai danno per finito e lui con un colpo di reni si risolleva con un disco-capolavoro? Ecco, quello dubbioso sulle sue mosse e sulla la possibilità di riaverlo a livelli alti c’è (non tiro in mezzo nessuno, parlo di me), l’artista c’è, ora manca solo la parte del “si risolleva con un disco-capolavoro.

Veramente ragazzi, veramente volete ancora un tour Welcome 2. Abbiamo bisogno di un nuovo tour book dove lui ci mostra quanto è bello? Abbiamo bisogno delle sue foto photoshoppate? Abbiamo bisogno di una versione di Days Of Wild live per esaltarci? Io non risco ad esaltarmi per un brano di 15 anni fa già proposto in versione live, insomma non è di certo una novità no? Ma sono l’unico a pensare che il nostro stia viaggiando in folle, leggermente in discesa tanto per manetenere un minimo movimento? Sono preoccupato, molto preoccupato. Ribadisco qui ancora le mie sensazioni anche per giustificare i miei centellinati post. Di cosa dovrei parlare? Di Andy Allo in radio? Di Prince che per ringraziare i fans Australiani regala Days Of Wild live? Dovrei esaltarmi per l’imminente album di Larry Graham o per il tour europeo di Andy McKee?

Io mi sono innamorato di Prince perché pubblicava un mucchio di musica, perché i suoi live erano ogni anno diversi, per il MISTERO che lo avvolgeva. Ora è rimasto un po’ di mistero (perché alcune sue scelte rimangono a me completamente incomprensibili) ma del resto non trovo più nulla. Poi aggiungiamoci anche il mondo che gira, ci sono nuovi artisti meravigliosi, non esiste solo Prince.

Insomma, non ho idea di quale volesse essere il risultato, non ho idea di cos’abbia in mente il nostro amico ma se voleva allontanare qualcuno... beh, qualcuno è riuscito ad allontanarlo. Io per lui continuo a provare rispetto, stima e amore, sì dai, passatemi il termine. Amore, perché mi ha regalato momenti magnifici e continua a regalarmeli, il mio post è solo indirizzato a voi che seguite il blog e anche a me. Ho bisogno di chiarirmi cosa succede, succede che le sue ultime mosse non mi convincono e non mi emozionano.


Dai Prince, voglio essere contraddetto!!!

Mi sembra stupido tornare a precisare alcuni concetti ma in chiusura di post sono obbligatori, eccoli in breve: - spero di sbagliarmi in tutto e su tutto
- fosse abbastanza vicino per vederlo live ci andrei bendato e in verticale sulle mani
- in questo blog mi permetto di scrivere cose che altrove non direi nemmeno sotto tortura, se siete qui immagino possiate comprendere certe mie paranoie e il mio rispetto verso l’artista
- alla prima notizia positiva tornerò più carico e esaltato di prima
- a me Days Of Wild nella nuova versione Live non convince e credo sia un pessimo regalo
- si, ho voglia di attirarmi tutta l'antipatia del mondo viola! Eh eh.
"che se ne parli pure di me, nella peggior delle ipotesi anche bene" Salvador Dalì

Per tutti e per nessuno...

Fabmiky
Messaggi: 1121
Iscritto il: 04/08/2010, 20:28
Contatta:

Re: Il Peso Specifico Del Silenzio

Messaggio da Fabmiky »

oh mio caro shy, non dici nulla che possa allontanarti da questo omuncolo violaceo che ora ti risponde.
sono scorato quanto lo sei tu.
in questi giorni, da parecchi giorni, ascolto marvin gaye. per assurdo, come devo avere già scritto, mi sono ritrovato ad ascoltarlo il giorno del compleanno del genietto.
compleanno che un tempo coincideva con l'uscita di qualche singolo bomba e che ora non significa nulla perché il buon rincoglionito di geova non festeggia il suo compleanno. cazzi suoi! (scusate il francesismo)
musica nuova non ne sento da anni: 20TEN non era musica nuova ma una riproposizione con photoshop per suoni di cose già sentite.
a quell'album preferisco le jam "rubate" dalle prove del tour che dà il benvenuto alla mummia di sé che gira in qua e in là.
qualcosa arriverà, certo.
altrettanto certo che non so se sarò là ad aspettarlo come, per assurdo, mi ritrovo ad aspettare un disco di D'Angelo o Maxwell

iSTE
Messaggi: 179
Iscritto il: 07/11/2010, 19:06
Contatta:

Re: Il Peso Specifico Del Silenzio

Messaggio da iSTE »

il peso del silenzio non mi pesa
il Nostro ci ha abituati in questi ultimi anni
"Va bene Va bene Va bene Va bene Va bene anche non mi vuoi bene Va bene Va bene cosi'"
:roll:
La pretesa di avere una vagonata di nuovi album non mi appartiene, anche perche' la ritengo una pretesa assurda.
Liberta' del'artista anzitutto, e' questa liberta' contro tutti e tutto che l'ha fatto diventare Mr NR.1
Prince fai quello che ti pare, io attendo nuove.
Nel frattempo godo di distrazioni piu che valide, non si offende nessuno, tantomeno Lui.
D'Angelo, Monae, Legend, Claypool, Incognito, Stone, Vai, Satriani, Andre3000, Badu, ..... questi si (chi piu, chi meno) devono darsi una mossa a sfornare vagonate di album.....

shy
Site Admin
Messaggi: 2557
Iscritto il: 01/08/2010, 11:38
Località: brescia
Contatta:

Re: Il Peso Specifico Del Silenzio

Messaggio da shy »

iSTE, fortunatamente per lui i suoi discepoli* non sono tutti uguali.
Sul fatto d'essere abituati al silenzio in questi anni avrei qualcosa da ridire, il silenzio c'era ma veniva colmato dalla musica.
Naturalmente lui come artista può e deve fare quello che vuole, non penso proprio stia ad ascoltare me!
E' anche vero però che io come utente, fruitore della sua musica posso pensare, dire e scrivere quanto mi pare.

La domanda che mi viene da farti però è questa, tanto per avere un punto di vista diverso o anche per aprire uno scambio di opinioni: "Tu iSTE (e tutti quelli che la pensano come te) come la prenderesti se da ora in poi non uscisse più nulla di nuovo e lui dovesse riproporre lo stesso concerto fino alla morte?".
Tutto normale? Nessun problema? In tal caso dovremmo considerarlo ancora il Nr.1?


*: nella parola discepoli non c'è nessuna volontà di polemica, è solo un modo per non utilizzare quella parolina che lui odia tanto e sa tanto di fanatismo.
"che se ne parli pure di me, nella peggior delle ipotesi anche bene" Salvador Dalì

Per tutti e per nessuno...

Iwouldie4U
Messaggi: 204
Iscritto il: 02/08/2010, 21:42
Contatta:

Re: Il Peso Specifico Del Silenzio

Messaggio da Iwouldie4U »

There comes a time, in every man's life
When he get's tired of foolin' around

Sta arrivando (o è già arrivato) questo momento per Prince? OmG?!?!
A soli 50 anni, lui che ha l'energia di un 30enne!
Poi così, senza motivo?? :shock:

Quello che sta facendo adesso si può criticare? Certo, ci mancherebbe (io di tutte le cose vecchie, riedizioni, riverniciate, riarrangiate non ho ascoltato quasi niente se non distrattamente, sinceramente non mi interessano, COOL è stata una boiata pazzesca con tutto quello che c'aveva da proporre, il remix di Dance 4 me, mica l'ho comprato, figurati zzz )

Farà un nuovo album? senza ascoltarlo, so già che sarà mio
Farà un nuovo concerto? se sarà nelle mie possibilità io ci sarò
Si ritirerà dalla scena musicale? Sarebbe una sensazione bruttissima
Sarà tutto finito, o peggio ancora ci sarà un artista che si rinnegherà? Fatti suoi.

Se Prince è un artista libero, pure io sono una persona libera.
Non vedo il problema, ma spero che la preoccupazione della "perdita" di Prince sia una forma per "esorcizzare" una sensazione di smarrimento comprensibile, ma che è nella natura delle eseprienze umane.

Proprio perche una figura così geniale, possiamo aspettarci tutto e il contrario di tutto.
Avanti il prossimo.........ma fin quando arriverà un'altro che possa avvicinarsi ad una impersonificazione cosi profonda con la musica, per me sarà sempre Mr. NR. 1, a prescindere.

Lo so, non ho detto niente di nuovo e trascendentale rispetto al mio pensiero, ma mi sentivo in dovere di scrivere e condividere qualcosa lo stesso.

Messianicamente, continuo ad avere fiducia! :D
There comes a time, in every man's life
When he get's tired of foolin' around

iSTE
Messaggi: 179
Iscritto il: 07/11/2010, 19:06
Contatta:

Re: Il Peso Specifico Del Silenzio

Messaggio da iSTE »

ha praticamente risposto Iwouldie4U....per me
Ovviamente, per me, dare a Prince del finito e' decisamente improponibile
L'hanno fatto innumerevoli volte in passato e puntualmente c'hanno sbattuto i denti.
Alla fine, nonostante nuovi e recenti album, sono finito per riascoltare (9 volte su 10) quelli vecchi (Revolution e 1st NPG)
Da TheRainbowChildren in poi, per me, poca roba.
Dovesse tornare a far live fra 40anni su una sedia a rotelle rotta, con una postura da JeegRobotd'Acciaio, per me, vale sempre piu del prezzo del biglietto.

shy
Site Admin
Messaggi: 2557
Iscritto il: 01/08/2010, 11:38
Località: brescia
Contatta:

Re: Il Peso Specifico Del Silenzio

Messaggio da shy »

iSTE ha scritto: Dovesse tornare a far live fra 40anni su una sedia a rotelle rotta, con una postura da JeegRobotd'Acciaio, per me, vale sempre piu del prezzo del biglietto.
Detto questo credo che la questione sia chiusa.
That's love heart


Comunque pure io sono "innamorato" di Prince, solo che sono esigente e ho delle idee.
Già in passato era stato dato per finito? Mah, io non ricordo un silenzio così lungo.
Io spero con tutto il cuore di sbagliarmi, veramente.
Anzi, spero proprio che il prossimo album (capolavoro) abbia il titolo "Shy, you're a motherfucker unbeliever!"
"che se ne parli pure di me, nella peggior delle ipotesi anche bene" Salvador Dalì

Per tutti e per nessuno...

Rispondi