concerto di Perugia: straordinario

avete visto uno, due, mille concerti e volete condividere le vostre emozioni?
Questo è il posto giusto!
Rispondi
creamandcherry
Messaggi: 1049
Iscritto il: 09/07/2011, 14:47
Contatta:

concerto di Perugia: straordinario

Messaggio da creamandcherry »

Ho dormito solo poche ore, spero di raccontare tutto con la massima lucidità e nel minimo dettaglio.
Io e mio marito partiamo da Pesaro alle 13,20 e alle 16 circa siamo davanti al cancello dell'Arena, c'è già un bel gruppo di fan accaniti che aspetta l'apertura delle porte.
Alle 18,40 aprono i cancelli e ci tuffiamo subito sotto il palco, siamo in seconda fila, la visibilità è ottima , basta solo avere la pazienza di aspettare .
Alle 20.00 vediamo John Blackwell che prova gli strumenti, lo salutiamo e lui ci risaluta contento.
Alle 21.40 finalmente , eccolo arrivare : con la sua immancabile chitarra, vestito di oro con un soprabito dello stesso colore, manco a dirlo, è stupendo.
Inizia dicendo :"we are here,are u ready?", poi fa un pezzo di chitarra meraviglioso, e io penso che ci sarà da divertirsi parecchio, perchè lo vedo carico e appassionato come sempre .
Dopodichè si ferma e fa: "There is a question." E lì attacca con the Questionof u "Io sono già in visibilio, penso:"se questo è solo l'inizio......"Dopo i nostri applausi ci dice "grazie" in italiano!che bello sentirlo! e io penso :ma grazie a te per quello che ci regali stasera!
Poi continua con la chitarra, la suona in modo strepitoso, ci regala "Face down"," Empty Room", ",Controversy" "Little Red Corvette", e ci chiede di cantare, applaudire e lui continua a dire "What a beautiful night! "Aren't we the best? So u r!"
Poi si avvicina e si mette proprio davanti a me, e cosi ì lo posso ammirare da vicino, finalmente, a Roma, l'ho visto dall tribuna,( stupidamente) e mi sembrava di vederlo dal video, ma lì no.
Lì l'ho potuto vedere bene: il neo che ha sotto l'occhio sinistro, i capelli con i brillantini, i diamanti sull'orecchio, le mani che corrono veloci sulla chitarra, riesco persino a vedergli le vene e lasciate che ve lo dica: dal vivo è bello, bello, bello oltre ogni dire.
Poi continua lo show: "Shh," in cui John Blackwelll dà il meglio di sè, e ....sorpersa: Alphabet Street! Ne fa solo un pezzo ma mi emoziono tantissimo perchè quella è la canzone che mi ha fatto innamorare di lui......
Poi arriviamo a Purple Rain, la mitica, e mi stupisco di non vedere la pioggia viola sullo schermo ma poco dopo capisco perché: all'improviso cadono dal cielo dei pezzettini di carta viola e color oro dal cielo e il tutto mi sembra surreale, è difficile da descrivere, sentivo solo forti emozioni.
Poi ci saluta e va via, ma non ci crede nessuno, e infatti eccolo che ritorna: dà il via a un pò di old school: Free Bird, I love Bizzarre,(con Andy Allo), dopodichè ci chiede di intonare un ritornello "I like funky Music", e poi se ne va .E poi ritorna. Ogni volta ci fa credere che sia finita, poi alle nostre richieste torna sempre, anche se suonava già da due ore (e non parlo degli Interludes di Andy Allo, Shelby ,e l'altra corista).
In tutto mi pare che torna per 5 volte e ci regala: "Sometimes it snows in April," e lì mi vengono le lacrime agli occhi.
Poi di nuovo: Baby I 'm a star" Don't stop till u get enough, Cool e if I was ur Girlfriend dove sale sul piano viola, poi ci chiede "Do u wanna go home? Want one more? Al nostro immancabile Yeah attaca con Kiss e alla fine di kiss fa un balletto strepitoso, eccezionale, anche piuttosto freaky, dimenandosi quasi come ai vecchi tempi......
Io sono senza parole, ma purtroppo, dopo 3 ore in cui lui ha suonato , ballato , cantato, capisco che è davvero finita.
Torno a casa con la consapevolezza di avcer assistito a qualcosa di straordinario, unico eccezionale , esattamente come unico ed eccezionale può essere Prince.
Spero di aver reso l'idea del concerto, scusate se sono stata troppo appassionata, ma devo ancora elaborare il tutto e mi ci vorrà parecchio, ma sono felicissima!
Prince :we love u soo much!

pablowdadon
Messaggi: 23
Iscritto il: 27/10/2010, 15:18
Contatta:

Re: concerto di Perugia: straordinario

Messaggio da pablowdadon »

Setlist (fonte pk2)

Start @ 9.40pm

Stratus
The Question Of U (instrumental) - The One
We Live 2 Get Funky (inc. Rave Un2 The Joy Fantastic)
Crinsom And Clover (inc. Waiting In Vain)
When Will We B Paid ? (by Liv Warfield) - People Get Ready (by Shelby J.)
Little Red Corvette (inc. People Get Ready)
The Look Of Love (by Andy Allo)
Empty Room
Colonized Mind
Foxy Lady (by Andy Allo)
Thank You (Falettinme Be Mice Elf Agin) (inc. America)
Controversy (inc. Love Rollercoaster)
Sexy Dancer vs Le Freak
Play That Funky Music
Alphabet St. (inc. Kissing My Love)
Shhh

Make You Feel My Love (by Shelby J., Liv Warfield)
Purple Rain

Dance (Disco Heat)
Baby I'm A Star
The Bird
Jungle Love (inc. (Eye Like) Funky Music chant)
A Love Bizarre (inc. (Eye Like) Funky Music chant)

Cool (inc. Don't Stop 'Til You Get Enough)

Sometimes It Snows In April

If I Was Your Girlfriend
Kiss

End @ 0:55am

Il mio commento? Sono senza parole, quando ho guardato l'orologio e ho capito che erano passate 3 ore e un quarto, beh: brividi!

shy
Site Admin
Messaggi: 2557
Iscritto il: 01/08/2010, 11:38
Località: brescia
Contatta:

Re: concerto di Perugia: straordinario

Messaggio da shy »

Grazie del report. Da quello che leggo il concerto deve essere stato mega, come sempre... Siamo abituati proprio bene. Perdonate la mia sintesi ma sono sul traghetto di ritorno dalla Sardegna.
"che se ne parli pure di me, nella peggior delle ipotesi anche bene" Salvador Dalì

Per tutti e per nessuno...

chris
Messaggi: 21
Iscritto il: 13/05/2011, 21:54
Contatta:

Re: concerto di Perugia: straordinario

Messaggio da chris »

creamandcherry ha scritto:Ho dormito solo poche ore, spero di raccontare tutto con la massima lucidità e nel minimo dettaglio.
Io e mio marito partiamo da Pesaro alle 13,20 e alle 16 circa siamo davanti al cancello dell'Arena, c'è già un bel gruppo di fan accaniti che aspetta l'apertura delle porte.
Alle 18,40 aprono i cancelli e ci tuffiamo subito sotto il palco, siamo in seconda fila, la visibilità è ottima , basta solo avere la pazienza di aspettare .
Alle 20.00 vediamo John Blackwell che prova gli strumenti, lo salutiamo e lui ci risaluta contento.
Alle 21.40 finalmente , eccolo arrivare : con la sua immancabile chitarra, vestito di oro con un soprabito dello stesso colore, manco a dirlo, è stupendo.
Inizia dicendo :"we are here,are u ready?", poi fa un pezzo di chitarra meraviglioso, e io penso che ci sarà da divertirsi parecchio, perchè lo vedo carico e appassionato come sempre .
Dopodichè si ferma e fa: "There is a question." E lì attacca con the Questionof u "Io sono già in visibilio, penso:"se questo è solo l'inizio......"Dopo i nostri applausi ci dice "grazie" in italiano!che bello sentirlo! e io penso :ma grazie a te per quello che ci regali stasera!
Poi continua con la chitarra, la suona in modo strepitoso, ci regala "Face down"," Empty Room", ",Controversy" "Little Red Corvette", e ci chiede di cantare, applaudire e lui continua a dire "What a beautiful night! "Aren't we the best? So u r!"
Poi si avvicina e si mette proprio davanti a me, e cosi ì lo posso ammirare da vicino, finalmente, a Roma, l'ho visto dall tribuna,( stupidamente) e mi sembrava di vederlo dal video, ma lì no.
Lì l'ho potuto vedere bene: il neo che ha sotto l'occhio sinistro, i capelli con i brillantini, i diamanti sull'orecchio, le mani che corrono veloci sulla chitarra, riesco persino a vedergli le vene e lasciate che ve lo dica: dal vivo è bello, bello, bello oltre ogni dire.
Poi continua lo show: "Shh," in cui John Blackwelll dà il meglio di sè, e ....sorpersa: Alphabet Street! Ne fa solo un pezzo ma mi emoziono tantissimo perchè quella è la canzone che mi ha fatto innamorare di lui......
Poi arriviamo a Purple Rain, la mitica, e mi stupisco di non vedere la pioggia viola sullo schermo ma poco dopo capisco perché: all'improviso cadono dal cielo dei pezzettini di carta viola e color oro dal cielo e il tutto mi sembra surreale, è difficile da descrivere, sentivo solo forti emozioni.
Poi ci saluta e va via, ma non ci crede nessuno, e infatti eccolo che ritorna: dà il via a un pò di old school: Free Bird, I love Bizzarre,(con Andy Allo), dopodichè ci chiede di intonare un ritornello "I like funky Music", e poi se ne va .E poi ritorna. Ogni volta ci fa credere che sia finita, poi alle nostre richieste torna sempre, anche se suonava già da due ore (e non parlo degli Interludes di Andy Allo, Shelby ,e l'altra corista).
In tutto mi pare che torna per 5 volte e ci regala: "Sometimes it snows in April," e lì mi vengono le lacrime agli occhi.
Poi di nuovo: Baby I 'm a star" Don't stop till u get enough, Cool e if I was ur Girlfriend dove sale sul piano viola, poi ci chiede "Do u wanna go home? Want one more? Al nostro immancabile Yeah attaca con Kiss e alla fine di kiss fa un balletto strepitoso, eccezionale, anche piuttosto freaky, dimenandosi quasi come ai vecchi tempi......
Io sono senza parole, ma purtroppo, dopo 3 ore in cui lui ha suonato , ballato , cantato, capisco che è davvero finita.
Torno a casa con la consapevolezza di avcer assistito a qualcosa di straordinario, unico eccezionale , esattamente come unico ed eccezionale può essere Prince.
Spero di aver reso l'idea del concerto, scusate se sono stata troppo appassionata, ma devo ancora elaborare il tutto e mi ci vorrà parecchio, ma sono felicissima!
Prince :we love u soo much!


Io ero straconvinto di andare, ma non ho pututo, restandomene a casa, io e il mio biglietto. Certo che leggendo i vari commenti, come il tuo, si percepisce veramente quanto sia stato un evento coinvolgente. Sono contento per te e per tutti coloro che ci sono stati. Mentre scrivo ho in sottofondo il Purple Rain perugino... Questo ragazzo non delude mai, mai.

CinBi
Messaggi: 1
Iscritto il: 24/07/2011, 10:31
Contatta:

Re: concerto di Perugia: straordinario

Messaggio da CinBi »

Io c'ero e confermo tutto quello che avete detto. E' il più grande di tutti e di sempre! :!:

funkyjessy
Messaggi: 23
Iscritto il: 16/08/2011, 16:06
Contatta:

Re: concerto di Perugia: straordinario

Messaggio da funkyjessy »

creamandcherry ha scritto:Ho dormito solo poche ore, spero di raccontare tutto con la massima lucidità e nel minimo dettaglio.
Io e mio marito partiamo da Pesaro alle 13,20 e alle 16 circa siamo davanti al cancello dell'Arena, c'è già un bel gruppo di fan accaniti che aspetta l'apertura delle porte.
Alle 18,40 aprono i cancelli e ci tuffiamo subito sotto il palco, siamo in seconda fila, la visibilità è ottima , basta solo avere la pazienza di aspettare .
Alle 20.00 vediamo John Blackwell che prova gli strumenti, lo salutiamo e lui ci risaluta contento.
Alle 21.40 finalmente , eccolo arrivare : con la sua immancabile chitarra, vestito di oro con un soprabito dello stesso colore, manco a dirlo, è stupendo.
Inizia dicendo :"we are here,are u ready?", poi fa un pezzo di chitarra meraviglioso, e io penso che ci sarà da divertirsi parecchio, perchè lo vedo carico e appassionato come sempre .
Dopodichè si ferma e fa: "There is a question." E lì attacca con the Questionof u "Io sono già in visibilio, penso:"se questo è solo l'inizio......"Dopo i nostri applausi ci dice "grazie" in italiano!che bello sentirlo! e io penso :ma grazie a te per quello che ci regali stasera!
Poi continua con la chitarra, la suona in modo strepitoso, ci regala "Face down"," Empty Room", ",Controversy" "Little Red Corvette", e ci chiede di cantare, applaudire e lui continua a dire "What a beautiful night! "Aren't we the best? So u r!"
Poi si avvicina e si mette proprio davanti a me, e cosi ì lo posso ammirare da vicino, finalmente, a Roma, l'ho visto dall tribuna,( stupidamente) e mi sembrava di vederlo dal video, ma lì no.
Lì l'ho potuto vedere bene: il neo che ha sotto l'occhio sinistro, i capelli con i brillantini, i diamanti sull'orecchio, le mani che corrono veloci sulla chitarra, riesco persino a vedergli le vene e lasciate che ve lo dica: dal vivo è bello, bello, bello oltre ogni dire.
Poi continua lo show: "Shh," in cui John Blackwelll dà il meglio di sè, e ....sorpersa: Alphabet Street! Ne fa solo un pezzo ma mi emoziono tantissimo perchè quella è la canzone che mi ha fatto innamorare di lui......
Poi arriviamo a Purple Rain, la mitica, e mi stupisco di non vedere la pioggia viola sullo schermo ma poco dopo capisco perché: all'improviso cadono dal cielo dei pezzettini di carta viola e color oro dal cielo e il tutto mi sembra surreale, è difficile da descrivere, sentivo solo forti emozioni.
Poi ci saluta e va via, ma non ci crede nessuno, e infatti eccolo che ritorna: dà il via a un pò di old school: Free Bird, I love Bizzarre,(con Andy Allo), dopodichè ci chiede di intonare un ritornello "I like funky Music", e poi se ne va .E poi ritorna. Ogni volta ci fa credere che sia finita, poi alle nostre richieste torna sempre, anche se suonava già da due ore (e non parlo degli Interludes di Andy Allo, Shelby ,e l'altra corista).
In tutto mi pare che torna per 5 volte e ci regala: "Sometimes it snows in April," e lì mi vengono le lacrime agli occhi.
Poi di nuovo: Baby I 'm a star" Don't stop till u get enough, Cool e if I was ur Girlfriend dove sale sul piano viola, poi ci chiede "Do u wanna go home? Want one more? Al nostro immancabile Yeah attaca con Kiss e alla fine di kiss fa un balletto strepitoso, eccezionale, anche piuttosto freaky, dimenandosi quasi come ai vecchi tempi......
Io sono senza parole, ma purtroppo, dopo 3 ore in cui lui ha suonato , ballato , cantato, capisco che è davvero finita.
Torno a casa con la consapevolezza di avcer assistito a qualcosa di straordinario, unico eccezionale , esattamente come unico ed eccezionale può essere Prince.
Spero di aver reso l'idea del concerto, scusate se sono stata troppo appassionata, ma devo ancora elaborare il tutto e mi ci vorrà parecchio, ma sono felicissima!
Prince :we love u soo much!





C'ero ankio ! Condivido in tutto e per tutto. Anzi gz ! Leggendoti ho vissuto di nuovo quella magica notte . Ero in 3 fila ed è stato magnifico . I love HIm !

creamandcherry
Messaggi: 1049
Iscritto il: 09/07/2011, 14:47
Contatta:

Re: concerto di Perugia: straordinario

Messaggio da creamandcherry »

funkyjessy ha scritto:
creamandcherry ha scritto:Ho dormito solo poche ore, spero di raccontare tutto con la massima lucidità e nel minimo dettaglio.
Io e mio marito partiamo da Pesaro alle 13,20 e alle 16 circa siamo davanti al cancello dell'Arena, c'è già un bel gruppo di fan accaniti che aspetta l'apertura delle porte.
Alle 18,40 aprono i cancelli e ci tuffiamo subito sotto il palco, siamo in seconda fila, la visibilità è ottima , basta solo avere la pazienza di aspettare .
Alle 20.00 vediamo John Blackwell che prova gli strumenti, lo salutiamo e lui ci risaluta contento.
Alle 21.40 finalmente , eccolo arrivare : con la sua immancabile chitarra, vestito di oro con un soprabito dello stesso colore, manco a dirlo, è stupendo.
Inizia dicendo :"we are here,are u ready?", poi fa un pezzo di chitarra meraviglioso, e io penso che ci sarà da divertirsi parecchio, perchè lo vedo carico e appassionato come sempre .
Dopodichè si ferma e fa: "There is a question." E lì attacca con the Questionof u "Io sono già in visibilio, penso:"se questo è solo l'inizio......"Dopo i nostri applausi ci dice "grazie" in italiano!che bello sentirlo! e io penso :ma grazie a te per quello che ci regali stasera!
Poi continua con la chitarra, la suona in modo strepitoso, ci regala "Face down"," Empty Room", ",Controversy" "Little Red Corvette", e ci chiede di cantare, applaudire e lui continua a dire "What a beautiful night! "Aren't we the best? So u r!"
Poi si avvicina e si mette proprio davanti a me, e cosi ì lo posso ammirare da vicino, finalmente, a Roma, l'ho visto dall tribuna,( stupidamente) e mi sembrava di vederlo dal video, ma lì no.
Lì l'ho potuto vedere bene: il neo che ha sotto l'occhio sinistro, i capelli con i brillantini, i diamanti sull'orecchio, le mani che corrono veloci sulla chitarra, riesco persino a vedergli le vene e lasciate che ve lo dica: dal vivo è bello, bello, bello oltre ogni dire.
Poi continua lo show: "Shh," in cui John Blackwelll dà il meglio di sè, e ....sorpersa: Alphabet Street! Ne fa solo un pezzo ma mi emoziono tantissimo perchè quella è la canzone che mi ha fatto innamorare di lui......
Poi arriviamo a Purple Rain, la mitica, e mi stupisco di non vedere la pioggia viola sullo schermo ma poco dopo capisco perché: all'improviso cadono dal cielo dei pezzettini di carta viola e color oro dal cielo e il tutto mi sembra surreale, è difficile da descrivere, sentivo solo forti emozioni.
Poi ci saluta e va via, ma non ci crede nessuno, e infatti eccolo che ritorna: dà il via a un pò di old school: Free Bird, I love Bizzarre,(con Andy Allo), dopodichè ci chiede di intonare un ritornello "I like funky Music", e poi se ne va .E poi ritorna. Ogni volta ci fa credere che sia finita, poi alle nostre richieste torna sempre, anche se suonava già da due ore (e non parlo degli Interludes di Andy Allo, Shelby ,e l'altra corista).
In tutto mi pare che torna per 5 volte e ci regala: "Sometimes it snows in April," e lì mi vengono le lacrime agli occhi.
Poi di nuovo: Baby I 'm a star" Don't stop till u get enough, Cool e if I was ur Girlfriend dove sale sul piano viola, poi ci chiede "Do u wanna go home? Want one more? Al nostro immancabile Yeah attaca con Kiss e alla fine di kiss fa un balletto strepitoso, eccezionale, anche piuttosto freaky, dimenandosi quasi come ai vecchi tempi......
Io sono senza parole, ma purtroppo, dopo 3 ore in cui lui ha suonato , ballato , cantato, capisco che è davvero finita.
Torno a casa con la consapevolezza di avcer assistito a qualcosa di straordinario, unico eccezionale , esattamente come unico ed eccezionale può essere Prince.
Spero di aver reso l'idea del concerto, scusate se sono stata troppo appassionata, ma devo ancora elaborare il tutto e mi ci vorrà parecchio, ma sono felicissima!
Prince :we love u soo much!





C'ero ankio ! Condivido in tutto e per tutto. Anzi gz ! Leggendoti ho vissuto di nuovo quella magica notte . Ero in 3 fila ed è stato magnifico . I love HIm !



Mi fa piacere che il mio commento ti abbia fatto rivivere un pochino "quella magica notte": l'ho scritto d'impulso, quasi perchè avevo paura che con il tempo dimenticassi qualcosa, invece volevo 'catturare' ogni dettaglio ,per non perderlo, rileggendolo ho trovato anche qualche imperfezione (qualche titolo scritto male....ma lo sapevo che non sarei stata del tutto lucida...e come si fa? heart )
Ogni tanto rileggo anch'io quanto ho scritto e mi vengono ancora i brividi... heart

Labax
Messaggi: 212
Iscritto il: 10/12/2010, 19:41
Contatta:

Re: concerto di Perugia: straordinario

Messaggio da Labax »

:twisted: :twisted: :twisted: e io non ero a Perugia!!!!!!

creamandcherry
Messaggi: 1049
Iscritto il: 09/07/2011, 14:47
Contatta:

Re: concerto di Perugia: straordinario

Messaggio da creamandcherry »

Labax ha scritto::twisted: :twisted: :twisted: e io non ero a Perugia!!!!!!


Ah, mi dispiace...ma sono sicura che tornerà,(almeno io lo spero tanto...) e allora non lo mancherai!
Se penso che stasera è a Zurigo, chissà quale sarà la setlist, non vedo l'ora di leggere tutti i commenti... WoW!! WoW!!

Rispondi