R.I.P. Whitney

Vuoi avere un consiglio su un ristorante? Hai bisogno di sapere quanto costa un chilo di pane integrale? Hai bisogno di sfogarti su argomenti che non rientrano nel mondo di Prince? Insomma, questa è la sezione dove puoi parlare proprio di tutto.
shy
Site Admin
Messaggi: 2557
Iscritto il: 01/08/2010, 11:38
Località: brescia
Contatta:

R.I.P. Whitney

Messaggio da shy »

:cry:
"che se ne parli pure di me, nella peggior delle ipotesi anche bene" Salvador Dalì

Per tutti e per nessuno...

Fabmiky
Messaggi: 1121
Iscritto il: 04/08/2010, 20:28
Contatta:

Re: R.I.P. Whitney

Messaggio da Fabmiky »

anche Whitney! no!!
ed è triste che il mio ultimo ricordo di lei sia quell'imbarazzante scenetta sul palco con Prince sulle note di Musicology, canzone che lei non conosceva e sulla quale stentava un gorgheggio. ancor più imbarazzante se penso ai gossip del giorno dopo in cui si diceva che Prince non la voleva più ai suoi concerti.
e di quanto tempo fa parlo? un anno, poco più! parlo dei concerti di Los Angeles. di quei 21nights LA!!
e Whitney ora non c'è più!!
mi sveglio, leggo un saggio sul petrarchismo novecentesco, vedo citato un saggio che mi riporta a me studente di lettere, accendo il pc per vedere se sia possibile comprare ancora quel saggio, entro per sbaglio in facebook e vedo uno stuolo di RIP WHITNEY!!
non ci credo! non è vero!
e invece è proprio vero.
vorrei postare immediatamente I Will Always Love You ma mi rendo conto che non è così, perché non l'ho più amata dopo quel capolavoro di album che è stato My love is your love. non riuscivo più a disgiungere la voce e le canzoni dal personaggio pubblico e infelicemente imbarazzante: la diva che a tutti i costi voleva essere rispettata ma che nel contempo palesava un disprezzo per la propria vita. e tutto ciò prima ancora che uscissero quelle foto allucinanti, le notizie sul divorzio e ogni altra nefandezza in grado di distruggere la credibilità di una persona.
avevo sperato nella rinascita che lei aveva annunciato, ma alle prime note dei brani nuovi ho capito che il bluff non poteva reggere. sperai non partisse in tour, e invece lei volle il tour. e se non lo volle lei, chi lo volle per lei le scavò la fossa in cui è sprofondata definitivamente.
la morte è l'ultima ratio? non lo so! nemmeno quell'infelice cosmico di Leopardi non scelse la morte perché la vita era una e andava vissuta.
ma se non hai la forza di scovare in te un motivo che non sia il solo effimero ricorso al ricordo della gloria che ti visse, be' diffile risalire le falde di un vulcano (per continuare la metafora leopardiana).
Riposa in pace, Whitney.

Orion's girl
Messaggi: 1792
Iscritto il: 30/12/2010, 12:13
Contatta:

Re: R.I.P. Whitney

Messaggio da Orion's girl »

Whitney non aveva disprezzo per la sua vita in un certo senso soffriva di depressione che le hanno causato la dipendenza da alcool e droghe, insomma si è bruciata la vita soprattutto per il difficile rapporto con il marito Bobby Brown, che è stata la causa della sua depressione, ciao Whitney :cry:

Io ero una sua fan dagli anni ottanta, anni in cui ero una bambina, e in un certo senso ci sono cresciuta :-(

Fabmiky
Messaggi: 1121
Iscritto il: 04/08/2010, 20:28
Contatta:

Re: R.I.P. Whitney

Messaggio da Fabmiky »

Orion's girl ha scritto:Whitney non aveva disprezzo per la sua vita in un certo senso soffriva di depressione che le hanno causato la dipendenza da alcool e droghe, insomma si è bruciata la vita soprattutto per il difficile rapporto con il marito Bobby Brown, che è stata la causa della sua depressione, ciao Whitney :cry:

Io ero una sua fan dagli anni ottanta, anni in cui ero una bambina, e in un certo senso ci sono cresciuta :-(

purtroppo Whitney iniziò con le droghe prima di incontrare e sposare Bobby Brown. ma all'epoca non si doveva, non si poteva dire. ma sicuramente si poteva aiutarla.

Orion's girl
Messaggi: 1792
Iscritto il: 30/12/2010, 12:13
Contatta:

Re: R.I.P. Whitney

Messaggio da Orion's girl »

ah ecco, qualcuno doveva aiutarla, che riposi in pace ciao whitney resterai per sempre viva nei nostri cuori \capit\

shy
Site Admin
Messaggi: 2557
Iscritto il: 01/08/2010, 11:38
Località: brescia
Contatta:

Re: R.I.P. Whitney

Messaggio da shy »

Io non ho mai amato l'artista Whitney Houston ma sono stato molto colpito dalla triste notizia, era giovane, aveva tutto ma sembrava irrimediabilmente triste e delusa dalla vita.
Il fatto che Prince non la volesse più ai suoi concerti la dice lunga su come fosse ultimamente, posso solo immaginare.
"che se ne parli pure di me, nella peggior delle ipotesi anche bene" Salvador Dalì

Per tutti e per nessuno...

Fabmiky
Messaggi: 1121
Iscritto il: 04/08/2010, 20:28
Contatta:

Re: R.I.P. Whitney

Messaggio da Fabmiky »

shy ha scritto:Io non ho mai amato l'artista Whitney Houston ma sono stato molto colpito dalla triste notizia, era giovane, aveva tutto ma sembrava irrimediabilmente triste e delusa dalla vita.
Il fatto che Prince non la volesse più ai suoi concerti la dice lunga su come fosse ultimamente, posso solo immaginare.

io ricordo la netta smentita dell'entourage di Prince dopo che venne divulgata questa notizia.
ricordo però filmati incresciosi che riprendeva Whitney decisamente poco sobria sotto il palco di Prince, e purtroppo sappiamo che il nostro amato idolo ha la tendenza ad allontanare da sé irrimediabilmente qualsiasi cosa sia triste, dolorosa, etc. etc.

di Whitney non amo la prima parte della sua produzione, quella insomma che l'ha consegnata all'Olimpo delle star.
amo di più la svolta segnata da quel capolavoro che è Your love is my love, disco che ha insegnato a molte sue colleghe come si canta e come si può essere soul anche approdando a generi più modaioli.

Purple Yoda
Messaggi: 190
Iscritto il: 06/03/2011, 23:43
Località: From the heart of Minnesota
Contatta:

Re: R.I.P. Whitney

Messaggio da Purple Yoda »

Fabmiky ha scritto: di Whitney non amo la prima parte della sua produzione, quella insomma che l'ha consegnata all'Olimpo delle star.
amo di più la svolta segnata da quel capolavoro che è Your love is my love, disco che ha insegnato a molte sue colleghe come si canta e come si può essere soul anche approdando a generi più modaioli.

La penso proprio come te.
Piccola curiosità per chi non se lo ricordasse, Whitney compare nel video "the most beautiful girl in the world", come dargli torto?
L'arte non consiste nel rappresentare cose nuove, bensì nel rappresentare con novità. (Ugo Foscolo)

Fabmiky
Messaggi: 1121
Iscritto il: 04/08/2010, 20:28
Contatta:

Re: R.I.P. Whitney

Messaggio da Fabmiky »

comunque sono schifato da quanto mi sono ritrovato a leggere le sito Pontifex(si)

Purple Yoda
Messaggi: 190
Iscritto il: 06/03/2011, 23:43
Località: From the heart of Minnesota
Contatta:

Re: R.I.P. Whitney

Messaggio da Purple Yoda »

Fabmiky ha scritto:comunque sono schifato da quanto mi sono ritrovato a leggere le sito Pontifex(si)
ahah, troppo forte questo sito di satira religiosa, non lo conoscevo
L'arte non consiste nel rappresentare cose nuove, bensì nel rappresentare con novità. (Ugo Foscolo)

Rispondi